Google Translate
Italian Chinese (Traditional) Dutch English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Astore

uomo astore  
Lunghezza cm 47/55
Apertura alare
cm 90/130
Peso Kg 0,6/2,3
Segni di presenza
IconaPdf redsfumato Scarica la scheda in italiano ed in Inglese

astore 01

Grande e possente rapace tipico nelle foreste europee l’Astore, con più di 1,2 mt di apertura alare è il più grande rappresentante del Genere Accipiter in Europa.
L’Astore adulto ha un piumaggio scuro, tendente al grigio ardesia sul dorso, mentre le parti inferiori delle ali e il ventre sono bianche con una fitta barratura nera. L’iride negli adulti è giallo arancio o arancio carico; i giovani dell’Astore invece hanno un piumaggio di fondo beige chiaro screziato di marrone scuro.
Gli astori abitano le estese foreste, specialmente se mature e ricche di alberi di alto fusto dove riescono a cacciare con spettacolari acrobazie ed inseguimenti a bassa quota. Questo grande rapace uccide diverse specie di uccelli e mammiferi attendendo le prede appollaiato in silenzio su un ramo, cambia spesso il posatoio dopo brevi periodi e non appena scorge una possibile preda scende dal posatoio rapido, manovrando attraverso il folto della vegetazione.
L’Astore compie delle impressionanti manovre aeree tra i tronchi di fittissimi boschi, riuscendo a catturare prede piccole come il merlo o lo scoiattolo, o anche prede di maggiori dimensioni come la lepre e il colombaccio. Talvolta gli astori vanno a caccia all’esterno della foresta.
Gli astori costruiscono il nido, una grande piattaforma più o meno tondeggiante, con sottili bastoncini, pezzi di corteccia e vegetazione fresca. Generalmente scelgono un grande albero in un angolo tranquillo della foresta. Questo accipitride è molto aggressivo durante l’allevamento dei pulcini nel nido e può attaccare l’uomo o altri animali che provano ad avvicinarsi. Quando i giovani astori stanno per compiere l’involo ed aspettano nei dintorni del nido i genitori per ricevere il cibo, è possibile sentire chiaramente i loro richiami a grande distanza nel silenzio del bosco. Nel Parco Nazionale della Majella sono presenti come nidificanti diverse coppie di Astore, concentrate prevalentemente nelle foreste del settore meridionale del parco e nelle valli del versante nord.